Home

PERCHÉ IL DIAMANTE?

Gli atomi di carbonio a struttura tetraedrica formano il materiale più duro esistente il DIAMANTE con una durezza di HV 9000. Le tecniche produttive permettono la produzione di grani di diamante sintetico ottimizzato per la specifica applicazione. Le tecniche produttive oramai consolidate consentono di produrre i singoli grani di diamante con forme più regolari e resistenti o più irregolari (schegge) . Questo consente di decidere quale è l’utensile più adatto per l’operazione di rettifica. Il diamante nella lavorazione sviluppa calore, e si ossida in presenza di ossigeno intorno a temperature di circa 800 °C. Questo fenomeno si manifesta in molte lavorazioni meccaniche, e se in contatto con ferro (acciaio) provoca una rapida decomposizione del diamante. Il Diamante è la scelta migliore per il metallo duro, le ceramiche tecniche, il PCD/PCBN, riporti al plasma, zaffiro, vetro, marmo/graniti, silicio, ferrite, grafite e suoi compositi, vetroresina ecc.

PERCHÉ IL CBN?

È un prodotto di sintesi di Boro e Azoto. Il CBN è al secondo posto nella scala della durezza dei materiali con circa HV4500. Ha una elevata stabilità termica e chimica. Il CBN permette la lavorazione di materiali a basa ferrosa con il risultato di ottenere prestazioni di taglio levatissime in tutti i processi di rettifica. Esistono ampie disponibilità di tipi di forme di grani in CBN ma anche qualità. Per cui ne consegue che le relative mole siano realmente adatte per operazioni di rettifica su tutti i di acciaio, a base di leghe di Nichel , HSS, il CBN è sempre la scelta ottimale.

COPROGETTAZIONE

Mettiamo a disposizione dei clienti la nostra tecnologia per la realizzazione di pezzi speciali, interamente co-progettati con il team di sviluppo interno all’azienda cliente. Lo scambio di informazioni costante, mediante visite in azienda e test di sviluppo programmati, ci permettono di finalizzare al meglio la progettazione del manufatto, restituendo al cliente un servizio di alto livello. La qualità dei materiali garantisce prestazioni e durata superiori allo standard di produzione di settore. Un esempio interessante, inerente a quanto scritto in precedenza, è il lavoro effettuato per la realizzazione di un rullo diamantato speciale che prevedeva un centraggio di altissima precisione di diamanti CVD. Grazie ad una progettazione ex novo della matrice, un particolare processo di lavorazione e sintetizzazione, abbiamo migliorato le prestazioni dell'utensile e la sua durata nel tempo, ottenendo un risultato finale persino al di sopra delle aspettative.

70 ANNI DI MADE IN ITALY

Da oltre settant’anni la LITD offre al proprio mercato di riferimento prodotti di eccellenza, che fanno della nostra azienda un punto di riferimento sul territorio nazionale. Alla base di una storia di oltre mezzo secolo, ci sono la grande qualità, la competitività, la rapidità della consegna e l’assistenza. Vastissima poi la gamma di applicazioni offerte e realizzate su misura, in accordo con specifiche esigenze della nostra clientela. In prima fila: le mole diamantate per affilatura, taglio, rettifica di acciai, metalli duri, vetro, ceramica, resina e pietre; poi ci sono gli utensili elettrolitici e quelli in diamante naturale, le paste diamantate (la Plus-Litd), e le polveri di diamanti. Il tutto realizzato in Italia, nello stabilimento di Beinasco a Torino. LITD è il partner ideale per le aziende che ricercano un supporto concreto nelle molteplici esigenze delle lavorazioni meccaniche e diamantate.

HALLERBOS

Qualità e praticità: queste le parole d'ordine. Qualità del diamante superiore selezionato per un'applicazione specifica: affilatura delle catene delle motoseghe, versatile all'utilizzo su qualsiasi tipologia. Praticità di una lima che non perde la taglienza in qualsiasi situazione, intemperie, grasso, olio: la lima non arrugginisce mai ed affila sempre.

Non è richiesta nessuna preparazione specifica per utilizzarla: semplice e intuitiva, la lima manuale Hallerbos lavora in entrambi i versi di affilatura. Il tagliente infatti è composto da un'enorme quantità di granelli di diamante che affilano efficacemente il tagliente in una sola passata, qualsiasi sia il verso. Al contatto con le dita il diamante sembra essere inerte, inefficace, ma è a contatto dei materiali più duri che esprime tutta la sua potenza. Il fenomeno del dente temprato dalla mola non sarà più un problema, l’affilatura risulterà perfetta e la vostra motosega sarà in grado di tagliare qualsiasi tipo di legno.

Continua a leggere...