UTENSILI IN DIAMANTE NATURALE E POLICRISTALLO

UTENSILI IN DIAMANTE NATURALE E POLICRISTALLO

UTENSILI IN DIAMANTE NATURALE E POLICRISTALLO

Caratteristiche tecniche

La scelta della qualità del diamante dipende dal tipo di mola (diametro, fascia e grana), dall’operazione che deve eseguire e deve considerare il costo diamante per pezzo lavorato.

Raccomandazioni d’impiego

Per una corretta utilizzazione dell’utensile si consiglia quanto segue:

  • aprire il getto del refrigerante prima del contatto diamante-mola;

  • profondità di passata media: 0,03 mm;

  • profondità di passata massima: 0,05 mm;

  • velocità di passata veloce: per lavori di sgrossatura;

  • velocità di passata lenta: su mole dure e lavori di superfinitura.